Nuovi risultati dimostrano l'efficacia della terapia HDx

Approfondimenti sull’assistenza sanitaria

Nuovi risultati confermano l'efficacia della nuova terapia HDx nella rimozione delle medie molecole grandi con limitata perdita dell'albumina. Lo studio'U.K. clinical experience of a new expanded hemodialysis therapy with novel medium cut-off dialyzer' è stato presentato al recente Congresso della Società americana di Nefrologia (ASN), svoltosi a New Orleans dal 31 Ottobre al 5 Novembre.

L'innovativo dializzatore, da qualche mese disponibile in Italia, sta raccogliendo positivi riscontri all'interno della comunità nefrologica nazionale. il 14 novembre un evento regionale si è svolto a Catania e ha visto presenti i rappresentanti Siciliani della Società Italiana Nefrologia (SIN). Oltre 50 i partecipanti alla giornata aperta dal Dott. Giorgio Battaglia, direttore dell'UOC di Nefrologia e Dialisi di Acireale. Il Presidente della SIN siculo-campana, Dr Antonio Granata, ha presentato la situazione dei pazienti in trattamento extracorporeo in Sicilia, evidenziando l'aumento della età dialitica e la difficoltà di avere accessi vascolari ottimali.

Tra i relatori che hanno partecipato all'evento, il Dr Ugo Teatini, direttore dell'Unità di Nefrologia e Dialisi dell'ASST Rhodense, che ha evidenziato le potenzialità cliniche della nuova terapia:
"La terapia HDx con Theranova - ha spiegato durante il suo intervento -  ha dato prova di grande riproducibilità dei risultati clinici osservati sia in Italia che all'estero".

L'impatto di Theranova sul miglioramento dello stato clinico dei pazienti è stato dimostrato anche dalle testimonianze di medici locali come la Dr.ssa Gagliano di Nicosia: "La terapia HDx - ha commentato - migliora la depurazione delle medie molecole, garantendo il raggiungimento dei target clinici, per ora riservati solo ai pazienti che hanno un accesso vascolare ottimale" Infine, il Dr. Paolo Monardo dell'ospedale Papardo di Messina ha evidenziato che nella sua esperienza "i pazienti in trattamento con la terapia HDx hanno evidenziato un miglior stato di benessere rispetto alla terapia convenzionale".