Salta al contenuto principale

Baxter sigla partnership mondiale con un'azienda italiana

Comunicato stampa
  • BAXTER E COSMED ANNUNCIANO UNA PARTNERSHIP PER LANCIARE QNRG+, IL DISPOSITIVO DI NUOVA GENERAZIONE PER LA CALORIMETRIA INDIRETTA A SUPPORTO DELLA NUTRIZIONE CLINICA A LIVELLO GLOBALE

PDF

Cracovia (Polonia) - August 29, 2019

  • Il monitor metabolico non invasivo misura accuratamente il dispendio energetico del paziente
  • Progettato per aiutare gli specialisti a ottimizzare la terapia nutrizionale dei pazienti finalizzata a ottenere migliori risultati
  • Portatile e flessibile, può essere utilizzato sia con pazienti intubati che con coloro che respirano spontaneamente

 

Cracovia, Polonia, 29 agosto 2019 - Baxter International Inc. (NYSE: BAX), leader globale nella nutrizione clinica e COSMED srl, leader mondiale nello sviluppo di sistemi metabolici per applicazioni cliniche e di fisiologia umana, hanno annunciato oggi un accordo per la commercializzazione di Q-NRG+, il dispositivo di monitoraggio metabolico che utilizza la tecnologia della calorimetria indiretta. Secondo i termini dell’accordo, Baxter porterà Q-NRG+ in 18 Paesi chiave nel mondo e avrà la possibilità di espandersi ulteriormente. Si prevede che Baxter renda disponibile Q-NRG+ a partire da settembre, nell’ambito di un lancio graduale in una selezione di Paesi europei oltre a Canada e Australia e, in seguito in mercati aggiuntivi, previa approvazione normativa. Non sono stati rivelati ulteriori termini dell’accordo.

La calorimetria indiretta (IC) è lo standard di riferimento[1]  per misurare con precisione il dispendio energetico a riposo (REE) – vale a dire il fabbisogno calorico di un paziente a riposo - ed è raccomandato dalle linee guida delle società di nutrizione del mondo intero, tra cui la European Society for Clinical Nutrition and Metabolism (ESPEN)[2] e la American Society for Parenteral and Enteral Nutrition (ASPEN).[3]

"Per i pazienti in condizioni critiche, i fabbisogni energetici possono variare notevolmente e i tradizionali metodi di previsione di tali bisogni possono portare a pazienti con alimentazione insufficiente o eccessiva”[4] ha affermato Jorge Vasseur, General Manager dell’area Clinical Nutrition di Baxter. "L'introduzione del dispositivo Q-NRG + rappresenta la nuova generazione della tecnologia IC, poiché consente misurazioni metaboliche personalizzate e aiuta i medici a ottimizzare la terapia nutrizionale a supporto di risultati migliori per i pazienti."

Il dispositivo Q-NRG + è progettato per superare gli ostacoli nella misurazione rapida e accurata del REE di un paziente. I medici possono utilizzare il dispositivo Q-NRG + per stabilire gli obiettivi energetici dei pazienti, prescrivere e gestire una terapia nutrizionale appropriata, capace di includere la nutrizione parenterale (alimentazione endovenosa). Per garantire che ai pazienti vengano prescritte quantità nutrizionali ottimali nel corso della loro permanenza in ospedale, i medici possono anche utilizzare Q-NRG + per rivalutare periodicamente le esigenze energetiche e regolare le prescrizioni nutrizionali cliniche, se necessario.

Il dispositivo Q-NRG + è progettato per essere flessibile, portatile e facile da usare per i medici. Il dispositivo inoltre, richiede un tempo minimo di riscaldamento e calibrazione e può fornire letture in soli cinque minuti. I risultati vengono visualizzati in tempo reale in una "dashboard" intuitiva sullo schermo del dispositivo.

"La calorimetria indiretta è una tecnologia validata e ben nota per misurare il dispendio energetico in ambito clinico e Q-NRG + è stato sviluppato completamente per rendere questo importante strumento diagnostico più accessibile e pratico per un uso regolare", ha affermato Marco Brugnoli, CEO di COSMED srl. "Siamo lieti di lavorare con i nostri partner di Baxter per portare il dispositivo Q-NRG + ai medici e ai pazienti di tutto il mondo."

 

Baxter
Ogni giorno milioni di pazienti ed operatori sanitari si affidano allo straordinario portafoglio prodotti di Baxter per la terapia intensiva, la nutrizione ed i settori renale, ospedaliero e chirurgico. Da oltre 85 anni operiamo lì dove l’innovazione che salva e supporta la vita incontra quegli operatori sanitari che rendono possibile tutto questo. Grazie a prodotti, tecnologie e terapie disponibili in più di 100 paesi, il personale Baxter in tutto il mondo può avvalersi del ricco patrimonio di scoperte mediche dell'azienda per portare avanti la prossima generazione di prodotti innovativi che trasformeranno la sanità. Per saperne di più, visitate www.baxteritalia.it e seguiteci su linkedin.com/showcase/baxter-italia  

 

COSMED
COSMED, fondata nel 1980, è una società che progetta e sviluppa attrezzature cardio-polmonari e diagnostiche metaboliche. Le soluzioni COSMED rispondono alle esigenze del mercato sanitario, accademico e industriale per valutare il metabolismo umano, la fisiologia dell'esercizio, la funzione polmonare e la composizione corporea a fini clinici e di ricerca. I prodotti COSMED comprendono una gamma completa di spirometri, calorimetria indiretta, test cardio-polmonari e sistemi di composizione corporea, incluso il software. La sede centrale di COSMED si trova Roma, e vi sono filiali dirette in Australia, Francia, Germania, Hong Kong, Paesi Bassi, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti, oltre a una rete di partner commerciali che copre oltre 80 paesi. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito COSMED, all’indirizzo www.cosmed.comvisite www.cosmed.com.

 

Baxter è un marchio registrato da Baxter International Inc. Q-NRG è un marchio registrato da COSMED.

 

[1] Frankenfield D, Ashcraft C. Estimating Energy Needs in Nutrition Support Patients. Journal of Parenteral and Enteral Nutrition. 35(5). 2011. 563-570.

[2] Singer P, Blaser AR, Berger M, et al. ESPEN guideline on clinical nutrition in the intensive care unit. Clinical Nutrition. 38. 2019. 48-79.

[3] McClave S, Taylor B, Martindale R, et al. Guidelines for the Provision and Assessment of Nutrition Support Therapy in the Adult Critically Ill Patient: Society of Critical Care Medicine (SCCM) and American Society for Parenteral and Enteral Nutrition (A.S.P.E.N.) Journal of Parenteral and Enteral Nutrition. 40(2). 2016. 159-211.

[4] Zusman O, Kagan I, Bendavid I, et al. Predictive equations versus measured energy expenditure by indirect calorimetry: A retrospective validation. Clinical Nutrition. June 2019. 38 (3) 1206-1210.